Fondazione Umberto Veronesi per la scuola

No smoking be happy

Il progetto di lotta contro il fumo di sigaretta che racconta ai giovani perché fumare fa male al corpo e alla mente e quali sono gli infiniti vantaggi di una vita senza.
Primaria Secondaria I grado
No Smoking Be Happy è un progetto di comunicazione integrata che si articola in diverse attività con l’obiettivo primario di prevenire l’iniziazione al fumo, favorire un maggiore orientamento ai servizi disponibili per la disassuefazione dal vizio, educare alla tutela della propria salute.

Le attività ideate dalla Fondazione sono state realizzate anche grazie alla supervisione e alla condivisione scientifica di un Comitato di medici specialisti.
La campagna si è rivolta in un primo momento alle donne, parlando loro come mamme, attraverso il punto di vista dei figli, per sensibilizzarle e coinvolgerle emotivamente, poi ai giovani, per educarli non solo sui danni provocati dal fumo, ma soprattutto sui benefici legati al non fumare e infine a tutta la popolazione italiana fumatrice.



Il progetto No smoking be Happy, grazie alle sue attività di sensibilizzazione proposte nelle diverse regioni italiane, ha ottenuto in questi anni il sostegno del ministero della salute, dell’Istituto Superiore di Sanità, la collaborazione dell’Osservatorio Nazionale Fumo, Alcol e Droghe e il sostegno dei Comuni e degli Assessorati.

Dal 2008 al 2013 il progetto ha coinvolto oltre 47.000 studenti in tutta italia.